TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Harry, un Principe in Italia

Oltre cento pullman da tutta Italia per vederlo da vicino. Il principe Harry ha fatto visita domenica mattina a Cassino: prima al cimitero di guerra polacco e poi all'Abbazia, dove è stato ricevuto dall’amministratore apostolico Dom Augusto Ricci. Un incontro organizzato per celebrare l'anniversario della battaglia di Montecassino, avvenuta durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per il rampollo della Famiglia Reale inglese da poco tornato single, il programma ha previsto la partecipazione alla messa nel cimitero polacco (dove sono sepolti 1052 soldati), e l'incontro con alcuni reduci italiani di guerra nell'Abbazia di Montecassino.

Dopo gli impegni ufficiali, Harry è tornato a Roma e ha fatto tappa al Maxxi, il Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo: qui ha presentato l'architetto Wolfang Buttress, che ha vinto la gara per il padiglione dell'Inghilterra all'Expo 2015. Harry, dopo il suo intervento, ha incontrato una lunga fila di bambini delle scuole internazionali. Folla di fan ma, a quanto pare, nessun selfie.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog