TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Pistorius chiede scusa alla famiglia di Reeva

Oscar Pistorius racconta la sua verità nell’aula del tribunale di Pretoria. Esordisce chiedendo scusa alla famiglia Steenkamp, seduta tra i banchi ad ascoltarlo: "Non riesco nemmeno a immaginare il dolore e la sofferenza e il vuoto che ho causato alla vostra famiglia, stavo semplicemente cercando di proteggerla".

Poi passa ai fatti della notte di San Valentino di un anno fa: sentì dei rumori, scambiò la donna per un intruso e fece fuoco. Oscar dice: "Posso assicurarvi che quella notte andò a letto sentendosi amata. Ho cercato di mettere queste parole su un foglio molte volte e scrivervi una lettera ma le parole non sono sufficienti. Da allora non c'è un momento in cui non penso alla sua famiglia: mi sveglio ogni mattina e siete le prime persone a cui penso, le prime per cui prego. Mi sveglio la notte con l'odore del sangue e sono terrorizzato, ho paura di dormire e ho una guardia del corpo fuori della mia camera. E sono sotto antidepressivi".

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog