TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Addio a Frankie Knuckles, padrino della House...

Il mondo della dance music perde un grande talento: Domenica 31 Marzo è morto Frankie Knuckles, il "padrino dell'house music". Aveva 59 anni.

Originario del Bronx, Knuckles iniziò a produrre musica recuperando vecchi pezzi funk, jazz e soul e attraverso manipolazioni elettroniche mediante l'uso sapiente di sintetizzatori e registratori: così realizzò quel genere che poi sarebbe stato denominato 'house music', il cui nome deriva proprio dal locale (il Warehouse) in cui si esibiva nei suoi ormai mitici DJset. Frankie contribuì all'evoluzione della figura del DJ che - da semplice selezionatore di musica - si trasformò in artista a tutto tondo, capace di creare nuovi ritmi e coinvolgere il pubblico danzante al punto di sembrare a un vero e proprio concerto live.

A dare conferma della sua scomparsa l'amico e collega David Morales: "Sono devastato nello scrivere che il mio caro amico Frankie Knuckles è trapassato oggi. Non riesco a scrivere ancora adesso, mi dispiace". Le cause della morte non sono state confermate ufficialmente, ma sembra lecito pensare al diabete che lo affliggeva da molto tempo: nel 2008 - infatti - Knuckles aveva subìto l'amputazione di un piede, cosa che peraltro non aveva compromesso la sua attività in giro per il mondo.

RIP Frankie!

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog