TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Anteprima: guarda That's Me dei The Gluts

Il video omaggia Lamberto Bava, tra soft porno, horror e psichedelia. È prevista per ottobre l'uscita del nuovo disco della band milanese The Gluts.

L'album è anticipato dal singolo That's Me, un oscuro, riverberato brano rock in mid-tempo cotruito sulle pelli della batteria, sui palm-mute e sul noise, con un cantato quasi recitato.

Pubblichiamo oggi in anteprima esclusiva il MV di That's Me. Firmato da Jacopo Farina, il video è di grande appeal: sexy, vintage, horror, più giocato sul buio che sulla luce, sembra un tributo al cinema italiano di genere degli anni Settanta.

Così Farina parla del video: “Poco prima di girare questo video ho conosciuto Lamberto Bava a Roma. Saggio nonno dell’horror, simpaticissimo. Tornato a casa mi sono rivisto un po’ di film suoi e di suo padre Mario. Bellissimi! Con degli effetti così semplici che spesso fanno più sorridere che spaventare. Ma, fondamentalmente, l’horror è divertente. Mario Bava poi è l’inventore degli slasher movies. Quelli in cui un maniaco omicida massacra un gruppo di persone utilizzando in genere armi da taglio per ucciderli in modo cruento. Ho quindi ascoltato il pezzo dei Gluts e visto che avevo in testa i Bava mi sono immaginato una sorta di rituale Wicca/Satanico. Una ragazza nuda sotto la doccia, uno sfigato massacrato senza alcuna dignità, la Tv che proietta onde di musica noise con i due incappucciati che ufficializzano il rituale. Davvero semplice. Se poi aggiungiamo che per estrema povertà di budget il ragazzo massacrato era anche l’assistente/schiavo alle luci è stato tutto molto divertente. Devo ammettere che uccidere dà molta soddisfazione”.

 

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog