TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il Volo dell’Angelo a Venezia

Nessuna minaccia, nessun affronto: volto coperto e mantello sulle spalle non sono il camuffamento di un terrorista ma il più classico dei travestimenti del Carnevale Veneziano. Le misure di sicurezza della città sono state potenziate in occasione dei festeggiamenti più attesi dell’anno. Per il Carnevale, infatti, la Serenissima raggiunge i picchi massimi di turismo, arrivando a oltre cento mila visitatori provenienti da tutta Europa. Le altre kermesse che attirano tanti ospiti in Laguna sono La Biennale d’Arte e il Festival del Cinema ma solo a febbraio, quando, per tradizione, prende il volo la Colombina, si riversano tante persone all’interno di un'unica piazza.

In prossimità dei vari ingressi di Piazza San Marco sono state poste le transenne dove le forze armate hanno controllato il flusso dei partecipanti mascherati obbligando, di tanto in tanto, alcune persone a mostrare il viso. Gli avvenimenti drammatici, che di recente hanno afflitto l’Europa ad opera dai terroristi islamici, hanno messo in allerta le forze dell’ordine che vigilano su tutti i maggiori eventi. Metal detector e sporadiche perquisizioni hanno garantito le buone intenzioni degli spettatori. Giunta da tutta Italia ed Europa, una folla mascherata da damigelle e Signori d’altri tempi ha onorato le tradizioni e festeggiato il Carnevale senza permettere che la paura degli attentati prenda il sopravvento sulla celebrazione locale più importante: quella che rispecchia l’identità, la storia e le origini di Venezia.

Alla faccia di chi teme per incolumità pubblica e privata, la Colombina ha volato sulle teste degli astanti per rendere omaggio al Doge. Un rito antico che si perpetua ormai da secoli e che lascia a bocca aperta tutta la città. La giovane donna che ha passato le selezioni di una giuria locale ed è stata scelta come Colombina per il consueto Volo dell’Angelo si chiama Irene Rizzi, ha 19 anni ed è una bellezza veneta da lasciare senza fiato.

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog