TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Infinity, la stanza che ti fa sentire l’infinito

Rappresentare l’infinito: una delle sfide più ambiziose per ogni artista. Ad accettarla questa volta, e con molta originalità, è Refik Anadol, creativo turco e ora a Los Angeles autore di Infinity Room, un’installazione immersiva che, attraverso le sue pareti, accoglie il visitatore in uno spazio che sembra davvero non avere fine. L’effetto è dato da una serie di pattern e luci che, associati a suoni ad hoc, sembrano fondere o addirittura sfondare i muri, creando l’illusione di una dimensione completamente al di fuori di quelle conosciute.Lo potete visitare presso il Zorlu Center of Performing Arts di Instabul o, in alternative, farci un tuffo attraverso il nostro video.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog