TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

A nuoto nel canale di scolo in difesa delle Terra

In occasione della Giornata Mondiale della Terra del 22 Aprile, sono state numerose le manifestazioni di protesta volte a evidenziare l'inquinamento ambientale. Coraggio da vendere e una buona dose di follia deve aver mosso Christopher Swain, ambientalista e attivista famoso per imprese 'no-limits', il quale si è immerso nelle acque paludose di un canale di New York al fine di rendere pubblico le conseguenze fisiche di contaminazione acquifera.

Quella sostenuta da Christopher è stata un'impresa molto pericolosa, in quanto - come spiegano i medici ambientalisti - gli agenti tossici e gli scarichi chimici presenti nel canale possono avere conseguenze irrimediabili sul corpo umano.

Sicuramente vederlo riemergere dalle acque putride della Grande Mela non avrà smosso gli animi dei potenti del mondo, ma di certo avrà provocato sgomento sui presenti che, almeno per un giorno, si saranno fermati a riflettere sulla responsabilità che abbiamo nei confronti del nostro pianeta...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog