TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

A Gaza un'opera di Banksy venduta a 160 euro

Lo scorso Febbraio il misterioso street artist Banksy, famoso per i suoi murales ironici e dal forte contenuto di critica sociale, ha rivelato di aver realizzato una serie di nuove opere a Gaza, in Palestina.

Tra queste, una ispirata al 'Pensatore' di Auguste Rodin, sull'unica porta in ferro superstite di una casa abbattuta dai bombardamenti. Il proprietario - ignaro che il dipinto fosse di uno degli artisti più quotati al mondo - ha venduto la porta al valore del ferro, circa 160 euro. L'acquirente è un artista locale che afferma di voler preservare ed esporre l'opera.

Un altro palestinese è ora proprietario di un graffito con un gattino - che sembra guardare sgomento la devastazione circostante - realizzato sul solo muro rimasto della sua casa distrutta. L'uomo dice di aver ricevuto molte offerte, ma non venderà.

Ogni opera di Banksy appartiene alla comunità per la quale è stata realizzata, in questo momento soprattutto alle bambine che giocano lì intorno e sembrano apprezzarla molto.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog