TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Hamilton Behind The Camera Awards

Hamilton - brand noto per il ruolo pioneristico nel mondo dell'aviazione e del cinema, così come per la tecnologia innovativa nell'orologeria - e il Los Angeles Confidential magazine - rivista patinata di lusso e lifestyle di Los Angeles - hanno ospitato la 8ª edizione degli 'Hamilton Behind the Camera Awards' presso il Teatro The Ebell della 'Città degli Angeli'.

La cerimonia di premiazione ha reso omaggio al geniale talento di chi opera dietro le quinte, il cui lavoro contribuisce alla qualità di un film e al ricordo duraturo che rimane sul pubblico cinematografico. Hamilton festeggia le apparizioni dei suoi orologi in oltre 400 film, di cui il più recente è "Interstellar" di Christopher Nolan.

I premiati e i presentatori di questa edizione hanno ricevuto oltre 86 tra vari award e nomination agli Oscar, Golden Globe, Emmy, Bafta e SAG. Sylvain Dolla (CEO di Hamilton) ha dichiarato: "L'arte orologiera e quella cinematografica si assomigliano proprio nella passione di creare qualcosa di unico che ispira e tocca i rispettivi pubblici".

Matthew Morrison - attore nominato ai Golden Globe ed Emmy Awards - ha presentato l'evento accompagnato da un prestigioso parterre di attori, attrici e registi di calibro internazionale.

La scelta dei premiati è avvenuta nell'ambito dei film usciti durante l'anno e/o presentati ai prestigiosi festival di Cannes, Toronto e Venezia, così come al Festival dell'American Film Institute.

Hamilton Behind the Camera Awards 2014, and the winner is...
•    Regista: Bennett Miller per "Foxcatcher" presentato da Steve Carell e Channing Tatum
•    Producers: John DeLuca, Rob Marshall e Marc Platt, per "Into The Woods" presentati da Emily Blunt
•    Montaggio: Sandra Adair per "Boyhood" presentata da Patricia Arquette
•    Breakthrough Producers: Nora Grossman, Ido Ostrowsky e Teddy Schwarzman per "The Imitation Game - L'Enigma di un Genio" presentati da Allen Leech
•    Effetti Speciali:  Dan Lemmon per "Il Pianeta delle Scimmie" presentato da Andy Serkis
•    Scenografia: Donald Graham Burt  per "Gone Girl - L'Amore Bugiardo" presentato da Michelle Monaghan
•    Sceneggiatura: J.C. Chandor per "A Most Violent Year" presentato da Will Arnett
•    Direttore della Fotografia: Robert Yeoman, per "Grand Budapest Hotel" presentato da Tony Revolori
•    Trovarobe: Ellen Freund per "Mad Men" presentata da Keirnan Shipka
•    Premio alla Carriera per le migliori colonne sonore nei film: Alexandre Desplat per "The Imitation Game - L'Enigma di un Genio", "Grand Budapest Hotel", "Unbroken", "Godzilla", "Monuments Men" presentati da Matthew Goode

Hamilton è stata fondata nel 1892 a Lancaster, Pennsylvania, USA. Gli orologi Hamilton coniugano lo spirito americano con l'ineguagliabile precisione dei movimenti e delle tecnologie svizzere più recenti. Sin dal 1951, gli orologi del brand hanno catturato l'attenzione degli stilisti più importanti del mondo nel grande schermo. Le loro forme accattivanti, i materiali moderni e il design unico hanno conquistato apparizioni in più di 400 pellicole tra i blockbuster di Hollywood, così come nelle produzioni europee, cinesi e russe. Nel corso degli anni, Hamilton ha creato una tradizione forte nell'integrare i propri stili con storie epiche: da Stanley Kubrick per il futuristico film "2001 Odissea Nello Spazio" fino a  "Io Sono Leggenda" e all'acclamata trilogia "Men in Black". Nel 2014 il marchio ha conquistato il suo ruolo nel film "Interstellar", dove il Khaki Pilot Day Date appare al polso di Cooper, interpretato da Matthew McConaughey.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog