TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

L'invasione degli Yummie: si salvi chi è uomo!

C'è un uomo nuovo che si aggira in città, facendosi largo tra hipster barbuti – lui che in faccia non ha neanche un pelo - e forse nemmeno sul resto del corpo...

Curato fino all'ossessione, attento al look più di una donna, moderno dandy, negli anni '90 lo chiamavano metro-sexual, ed era ben rappresentato da star come David Beckham, Cristiano Ronaldo e Justin Timberlake.

Oggi c'è un acronimo diverso per definirlo: YUMMIE - Young Urban Male - ma la sostanza non cambia.

Il fighetto metropolitano si riconosce perché:

1) Non riesce proprio a passare davanti a uno store Diesel, D & G, Calvin Klein, senza fare almeno un acquisto. Che fa di sabato? Che domande: shopping!

2) Per trovare un'aspirina nell'armadietto del suo bagno bisogna cercare tra dopobarba, idratante, esfoliante, antirughe e… altri 300 prodotti Clinique.

3) Fin da ragazzino ci metteva più tempo delle sue sorelle per prepararsi a uscire.

4) Il mono sopracciglio lo lascia a Frida Khalo. Lui ha un appuntamento settimanale fisso con l'estetista del suo centro fitness.

5) Libro preferito: American Psycho. Il film: tutti quelli con Jude Law.

6) Non mangia il ragù della mamma. Sacrilegio? Pazienza: ingrassa! A cena solo in ristoranti dove servono porzioni minimal stile nouvelle cuisine.

7) Ha almeno 20 paia di scarpe, altrettanti occhiali, indossa un orologio super prezioso e una borsa da uomo.

8) Va da un hair stylist e non da un barbiere, e sa dirvi la differenza tra cera per capelli e pasta texturizzante... le ha provate tutte.

9) Comunica via Instagram e manda selfie per ricevere input dagli amici quando è in giro per acquisti.

10) Difficile farlo innamorare, è già preso da una persona molto speciale: se stesso!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog