TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Thea, la sposa bambina

L'associazione onlus Plan ha lanciato una campagna shock in Norvegia per sensibilizzare l'opinione pubblica sul fenomeno drammatico delle 'spose bambine', le ragazzine che in molte parti del mondo sono costrette dalle famiglie a matrimoni combinati con uomini adulti.

Thea, 12 anni, dal suo blog annuncia che presto si sposerà con un uomo di 37: per questo, dovrà rinunciare ai suoi sogni. Le confessioni sul blog vanno avanti per un po', con fotografie della piccola con l'abito bianco, costretta a togliere dalla sua cameretta poster di cantanti e peluche.

Poi, l'11 ottobre (una data non casuale, è la Giornata Internazionale delle Bambine), il matrimonio viene messo in scena in una chiesa di Oslo, finché un gruppo di attori, con (finte) proteste, interrompe la cerimonia e la piccola Thea può tornare alla sua vita di sempre.

Purtroppo non va così per milioni di bambine nel mondo, per le quali questi matrimoni non sono frutto di fantasia ma una realtà tragica. Secondo i dati dell'UNICEF - infatti - le ragazze che si sposano precocemente sono oltre 14 milioni ogni anno, 37mila al giorno.

Un’occasione per riflettere.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog