TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

#WakeUpCall, un selfie per la Siria

Dalle secchiate gelate, al selfie appena svegli: dopo il grande successo dell'#IceBucketChallenge, ecco l'ultima campagna virale a scopo benefico. Si chiama #WakeUpCall e consiste nel farsi un selfie appena svegli - senza trucco e con i capelli arruffati - e postarlo su Twitter, Instagram o Facebook.

Anche in questo caso, chi aderisce alla campagna dovrà fare la nomination a tutti coloro che si vogliono coinvolgere e la donazione a favore dell'Unicef e della raccolta di fondi per la Siria.

A pochissimi giorni dal lancio, avvenuta lunedì scorso con il primo scatto della giornalista e ambasciatrice Unicef, Jemina Khan, sono già tantissime le star che hanno accettato la 'sfida', da Hugh Grant a Daisy Lowe, passando per Naomi Campbell.

Quasi tutti gli scatti sono stati realizzati fuori dai nostri confini, ma siamo certi che presto anche il selfie post-sveglia approderà in Italia e riempirà le pagine dei profili social del BelPaese!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog