TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il video del pappagallo che sa usare gli attrezzi

Kiwi, Figaro e Dolittle sono tre pappagalli col lampo di genio che, da veri autodidatti, hanno imparato a costruire e utilizzare gli utensili che gli servono.

Pur di raggiungere delle noccioline dietro una grata, infatti, questi uccelli (della specie cacatua goffiniana, per la precisione) hanno iniziato - senza che nessuno glielo insegnasse - a staccare dei bastoncini di legno da un mattoncino più grosso e a manovrarli col becco in maniera strategica per trascinare a sé pezzi di cibo altrimenti irraggiungibili.

Ad accendersi per prima “la lampadina” di Figaro, come ci spiega Alex Kacelnik, uno degli scienziati che hanno seguito da vicino le performance del trio e grande esperto di ecologia comportamentale: “Quando non riusciva a trovare a terra nessuno stecchino adatto, Figaro ne costruiva uno morsicando lo spigolo di una delle stecche della voliera, il che rappresenta un’operazione un gradino oltre. Distruggeva sì la voliera, ma si procurava le schegge di legno necessarie a ottenere ciò che voleva”.

La cosa sorprendente è che, vedendo Figaro, anche gli altri pappagalli hanno iniziato a fare lo stesso, dimostrando per la prima volta negli uccelli che l’uso degli oggetti può essere appreso con l’osservazione dei propri simili. Ma non solo: è successo anche che l’allievo abbia superato il maestro, sviluppando una maggiore abilità e infatti, sostengono i ricercatori, “ora Dolittle è diventato il primo della classe”.

I risultati delle osservazioni sono stati appena pubblicati sulla rivista Proceedings of the Royal Society, ma la ricerca continua e c’è già una prossima sfida: una vera lotta tra i sessi. Le femmine di cacatua saranno brave come i maschi a sviluppare la capacità di gestire gli oggetti, o forse di più? Le sorprese di questi animali, insomma, potrebbero non essere ancora finite.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog