TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Le mostre più strane dell'estate

Le stranezze, in giro per il mondo, non mancano di certo.

A Tokyo c'è una mostra dedicata alle toilet, dove i visitatori possono fare un'esperienza unica: indossando un cappellino dalla forma e dal colore inequivocabili, si siedono su un'enorme tavoletta, pigiano il pulsante 'flush' e si auto-scaricano nel finto water attraverso un grande scivolo. C'è poi la possibilità di ascoltare il coro delle toilet cantanti. Che dire: da Marcel Duchamp a Piero Manzoni, l'arte e le eiezioni a volte si incontrano...

Dall'altra parte del mondo, a New York, ha appena aperto i battenti un'altra mostra che può provocare qualche brivido: si chiama 'Spiders Alive!' e resterà aperta fino al 4 Novembre. All'interno del Museo di Storia Naturale troverete ben venti specie diverse di ragni e scorpioni vivi e vegeti, alcuni dei quali particolarmente grandi e pelosi! Il curatore della mostra sostiene che in realtà i ragni sono degli incompresi: utilissimi all'ambiente in quanto killer di molti altri insetti, sono per lo più totalmente innocui per l'uomo. Vi ha convinti o volete chiedere all'Uomo Ragno?

Sempre a NYC ma al Whitney Museum e fino al 19 Ottobre, va in scena una retrospettiva sull'artista contemporaneo più pop, kitsch e quotato: Jeff Koons. Considerato come l'erede di Andy Warhol, uno dei suoi 'Ballon Dog' (cani di porcellana splendente che sembrano composti da enormi palloncini), è stato battuto per 58,4 milioni di dollari. Tra le opere dello stravagante artista che potrete ammirare, spiccano un Michael Jackson dorato, un'enorme luna rosa e le tanto chiacchierate scene di sesso con pornostar tra le quali la serie "Made in Heaven" dedicata a Cicciolina: negli anni '90, Ilona Staller è stata la Signora Koons.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog