TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Estate in città, film da recuperare

Se d'estate preferite il gelato rispetto all'abbacchio, è normale e scontato! Lo stesso concetto di preferenza vale per il cinema...

Una gustosissima pellicola estiva è sicuramente "Una Domenica d'Agosto" di Luciano Emmer: un cuore dolce e ricoperto d'attualità, dal sapore intensamente vintage. Capostipite del neorealismo rosa, ovvero quel filone cinematografico legato alle località marittime, ai sentimenti e rapporti sociali che è poi sfociato nelle commedie estive più light e contemporanee. Non fatevi spaventare dal Bianco e nero, ne varrà la pena!

Se invece, viste le alte temperature, avete bisogno di rinfrescarvi, "Funny Games" vi farà raggelare il sangue! Remake del 2007 firmato Michael Haneke, narra di come una innocua villeggiatura estiva di una ignara famiglia, possa prendere una brutta piega dal giorno alla notte: 103 minuti di puro thriller!

Se invece ciò che cercate è una semplice commedia dall'aroma nazional-popolare e anche un po' nostalgico dei ruggenti anni '80, non potete che rivedere per la milionesima volta un vero classico: "Sapore Di Mare". E' il cult per antonomasia di Carlo Vanzina, che racconta come un gruppo di figli di papà trascorre le proprie vacanze in Versilia negli anni '60.

L'estate è fatta prima di tutto per i ragazzi, che - finite le scuole - hanno tutto il tempo di divertirsi. Un film che lega bambini e adulti è "Ponyo Sulla Scogliera". Capolavoro prodotto non di meno che dal mitico Studio Ghibli e diretto dall'onirico Hayao Miyazaki, ci immergerà nei magici abissi di una strana quanto dolce creatura, a metà tra un pesce e una bambina. Imperdibile!

L'ultima pellicola consigliata è più che una semplice opera cinematografica, una vera e propria fetta di cinema italiano: "Giulietta degli Spiriti" di Federico Fellini.
Vedremo una Fregene inedita: irrazionale, colorata e pensierosa. Un must!

Buona visione!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog