FASHION | 7 SEPTEMBER 2016

Al via giovedì 8 settembre la New York Fashion Week

Il cambiamento è nell'aria alla New York Fashion Week, al via ufficialmente da domani

La New York Fashion Week (8-15 settembre, con anticipazioni già il 7) dedicata alle collezioni per la Primavera Estate 2017 è ai nastri di partenza, con un calendario ricco di nomi importanti e con tanti cambiamenti in vista.

Se un tempo le fashion week erano il tempio dei giornalisti di moda e dei clienti facoltosi, ora si contano ogni volta oltre 200 mila presenze, dopo la rivoluzione operata dai social media e dalle fashion blogger. Fashion retailer come Zara e H&M hanno invece cambiato le aspettative dei consumatori sulla velocità con cui poter acquistare i nuovi trend.

I designer vogliono venire incontro alle esigenze e alle aspettative dei consumatori digitali. Quindi, se la maggior parte degli stilisti farà sfilare collezioni che arriveranno nei negozi non prima di molti mesi, altri faranno sfilare invece capsule collection subito disponibili, mostrando in passerella capi autunnali, e non anticipazioni sulla prossima stagione.

Hanno aderito al see now-buy now grandi nomi come Michael Kors e Tommy Hilfiger. In particolare, Hilfiger terrà un grande show aperto a tutti, il Tommy Pier, presso il South Street Seaport Pier di NY, dove ci saranno cibo, giochi, saloni di temporary tattoo e un pop up shop con tanti capi autunnali. Sarà possibile acquistare anche la linea Tommy x Gigi, disegnata dalla modella Gigi Hadid. Tra gli altri eventi più  social, il 7 settembre al Meatpacking District ci sarà il pop up shop dedicato alla linea Kylie + Kendall (Jenner).

La passerella non è più il solo modo di esibire le proprie collezioni: c’è chi punta a presentazioni dedicate solo a fashion editors e buyers, escludendo il popolo di Instagram – come la designer Diane von Furstenberg che terrà solo presentazioni su appuntamento, riservate a una cerchia ristretta di giornalisti e clienti – e chi al contrario sfilerà solo online, come il brand Misha Nonoo su Snapchat. In ogni caso, sulla maggior parte dei siti web dei grandi brand sarà possibile assistere ai live streaming delle sfilate. Sui catwalk alcuni brand hanno inoltre deciso di far sfilare insieme linea femminile e linea maschile.

Una cosa sola non cambia: la presenza delle celebrity, che saranno numerosissime come sempre, nei front row e in qualche caso anche in veste di stilisti, come Kanye West con la linea Yeezy e Rihanna con Fenty per Puma.