FASHION | 2 MAY 2016

Chanel a Cuba: a sfilare il nipote di Fidel Castro

Il 3 maggio Chanel sfilerà a L'Avana

Chanel

Dopo la visita del Presidente Obama a L’Avana ora tocca alla moda . E c’è chi, storcendo il naso, non vede di buon occhio questa crescente febbre da globalizzazione e chi, viceversa, vuole crederci e cogliere tutte le opportunità che la fine dell’embargo comporta.

Sta di fatto che il prossimo 3 maggio Chanel sbarcherà a L’Avana per presentare al mondo la collezione Resort 2017, ovvero la Pre-collezione Primavera Estate 2017. Un evento storico per il fashion system internazionale da quando, dopo 54 anni, sono ripresi i rapporti diplomatici Usa-Cuba.

Ma c’è di più: secondo quanto riportato dalla stampa locale Karl Lagerfeld avrebbe scelto persino un testimonial d’eccezione: si tratta di Antonio Castro, uno dei nipoti di Fidel Castro, che sfilerà per Chanel nella splendida cornice di Paseo del Prado, un suggestivo viale del centro storico dell’Avana.

E questa, signori, è già storia.