TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Armani dice addio alle pellicce

Il gruppo Armani ha annunciato, con una nota ufficiale, il suo impegno all’abolizione dell’uso delle pellicce animali da tutti i suoni capi.
A partire dalla stagione autunno inverno 2016/2017, pertanto, tutte le collezioni del Gruppo saranno 'fur free'.

"Il progresso tecnologico raggiunto in questi anni - ha dichiarato Armani - ci permette di avere a disposizione valide alternative che rendono inutile il ricorso a pratiche crudeli nei confronti degli animali. Proseguendo il processo virtuoso intrapreso da tempo, la mia azienda compie quindi oggi un passo importante a testimonianza della particolare attenzione verso le delicate problematiche relative alla salvaguardia e al rispetto dell'ambiente e del mondo animale".

L'annuncio è stato dato oggi in accordo con la Fur Free Alliance.
Per il suo presidente Joh Vinding la scelta di Giorgio Armani «dimostra chiaramente che gli stilisti e i consumatori possono avere rispettivamente libertà creativa e prodotti di lusso senza per questo ricorrere alla crudeltà nei confronti degli animali. Per decenni Giorgio Armani è stato un trendsetter nel mondo della moda e la sua ultima comunicazione è la prova che la sensibilità e l'innovazione rappresentano il futuro di questo settore».

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog