TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Parigi: Naomi sfila in mutande mentre Dior ch...

Corpi fasciati da seta e pizzo che si muovono sinuosi sulla passerella della settimana della moda di Parigi.

Lo spettacolo è stato offerto dal brand 'La Perla', che ha chiamato 'in cattedra' Naomi Campbell: la top model ha incantato il pubblico e gli addetti ai lavori, splendidamente fasciata da una biancheria intima fatta di tulle e organza.

In un crescendo di trasparenze, bustier e scuba, calze di merletto, reggicalze e corsetti mozzafiato, la nuova immagine del brand bolognese ha goduto di un rilancio senza precedenti proprio nella capitale della Art Nouveau, perfetta per questo tipo di suggestioni tra moda ed erotismo.

La 'Venere Nera' ha concluso la sfilata con un robe-manteau di organza e pizzo su un corsetto con giarrettiera.

Sempre a proposito di spettacoli strabilianti: all'interno di una struttura provvisoria appoggiata sui giardini del Museo Rodin è andata in scena una delle collezioni di alta moda meglio riuscite di questa edizione 2015. Stiamo parlando del marchio Christian Dior, portato a nuova gloria dal designer belga Rag Simons.

Si entra in uno spazio moltiplicato da specchi alti più di venti metri, interrotti da impalcature di tubi bianchi e moquette rosa antico. Si sta seduti in cerchio su due piani, con il pubblico che si mescola a stuoli di star tra cui Natalie Portman e Marisa Berenson. La musica scelta per sottolineare gli abiti è di David Bowie, una sorta di 'greatest hits' di tutta la carriera del 'Duca Bianco'.

Le modelle portano in scena lo stile del passato in un mood futurista: il risultato è una sfilza di look regali, vere e proprie favole da indossare in una revisione dei tempi che furono assolutamente credibile.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog