TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Lunch Box - Menu pesce

Per la vostra Lunch Box del venerdì, lo chef de La Cucina Italiana propone un menu a base di pesce. La pietanza principale sono gli spiedini di rana pescatrice: una prelibatezza che, grazie alle sue carni sapide, bianche e di ottima consistenza, rende la schiscetta più gustosa e mai banale.

Paragonata, per consistenza, all’aragosta, la rana pescatrice è decisamente più accessibile, sia nel prezzo che, come reperibilità, in pescheria. È un pesce che viene pescato nel Mar Mediterraneo o nell’Oceano Atlantico. Il suo aspetto non è dei migliori, ma il gusto è sorprendentemente delicato. Chiamata anche coda di rospo, la rana pescatrice può raggiungere 2 metri di lunghezza per circa 60 chili di peso, ma al contrario di altri pesci della stessa stazza, la sua carne si mantiene tenera e magra. Il metodo migliore per gustarne la polpa senza rovinarne il sapore è la cottura al vapore. Per la preparazione di questi spiedini lo chef raccomanda non più di 5 minuti di cottura: poiché i bocconcini sono piccoli non devono stracuocere. Alternando il pesce al pomodorino fresco manteniamo la delicatezza nel gusto e nella digeribilità. Bastano un paio di spiedini per l’apporto di energia del pranzo che andiamo a realizzare.

Come contorno lo chef consiglia una patata dolce lessata e tagliata a cubetti. Il tubero così accostato costituisce l’apporto di carboidrati misurato per un pasto sano. Se il sapore dolce può disturbare i palati più esigenti il modo migliore per condirlo è una nota pungente di erba cipollina. Poiché il gusto e l’aspetto deve mantenere l’erba fresca, è necessario fare attenzione a come viene tagliata: facendo scorrere bene il coltello si evita che l’erba venga ammaccata.

A concludere il contorno mettiamo nella nostra lunch box un mazzetto di rucola fresca condita con olio aromatico. Per prepararlo basta frullare olio extravergine di oliva con acciughe e capperi.

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog