TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

L’avena che sostituirà la carne

Nel mondo dell’alimentazione sostenibile nasce una novità 100% naturale. In Finlandia, la start-up Gold & Green lancia un prodotto a base di legumi e cereali. La chiamano ‘avena sfilacciata’ e il suo aspetto è simile agli sfilacci di maiale che troviamo nei gustosi sandwich americani. Rispetto al Tofu o ad altri prodotti lavorati chimicamente, l’alimento che propone Gold & Green proviene interamente dalle piante: quella dei fagioli e quella dell’avena.

“Ci abbiamo messo l’avena perché non contiene nulla di nocivo, è un alimento ecologico e nessuno ne soffre d’intolleranza. Il motivo per cui abbiamo aggiunto i fagioli è perché si bilanciano a vicenda: gli amminoacidi che mancano all’avena, sono presenti nei fagioli; sono una bella coppia” dice la donna fondatrice dell’impresa. È un’esperta di cibo e studiosa del cibo presso l’Università di Helsinki.

“Il Quorn (un prodotto inglese, sostituto della carne) ha tutta la gamma di amminoacidi ma la qualità delle proteine è paragonabile a quella di Gold & Green. Qui ci sono più nutrienti naturali provenienti dalla pianta. Non si tratta tanto della qualità delle proteine, che è quasi uguale, piuttosto la presenza dei beta-glucani lo rendono più speciale” Il presidente dell’associazione inglese per l’alimentazione applicata e la terapia dell’alimentazione, introduce il componente dal beneficio riconosciuto anche come antitumorale. I beta-glucani sono carboidrati naturalmente presenti nell’avena, fondamentali per potenziare il nostro sistema immunitario.

“Molte persone si accorgono che una dieta a base di piante è molto più ecologica e sana ma se vuoi essere in perfetta salute devi assumere proteine. Non è facile trovare una fonte di proteine tra le piante, quindi questo prodotto si rivolge soprattutto ai flexitariani: coloro che non vogliono essere esclusivamente vegetariani ma vogliono mantenere un regime di alcune giornate vegetariane per ridurre il consumo della carne” afferma la seconda fondatrice della Gold & Green, un’impresa che promette bene.

 

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog