TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

How To: sfilettare il pesce San Pietro

Il pesce di San Pietro, conosciuto anche come 'pesce gallo', è bruttino da vedersi ma ottimo da gustare. Piuttosto comune nei fondali dei mari italiani, è un pesce di scoglio molto pregiato, dalle carni eccellenti, sia per il sapore ricco e deciso, sia per l'ottimo apporto nutrizionale: solo 77 Kcal per 100 grammi, moltissime proteine e quasi zero grassi.  Salutare e leggero, perfetto come piatto estivo, è anche versatile e può essere preparato in molti modi diversi: se la cottura ideale è quella in umido, è buonissimo anche all'acqua pazza, al sale o in forno con patate, pomodorini e olive, oppure impanato, per far mangiare il pesce anche ai più piccini.

Unico neo: per la presenza di placche ossee e per la sua morfologia (ha un corpo elissoidale, alto e molto schiacciato) è piuttosto complicato da pulire. In questo video, gli chef di Cucina Italiana vi danno i giusti tips per sfilettarlo alla perfezione.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog