TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

'Qualcosa di nuovo', incontro con la regista ...

Esce al cinema il 13 ottobre ‘Qualcosa di nuovo’, la commedia della regista Cristina Comencini, tratta dalla sua pièce teatrale 'La scena', e interpretata da Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti.

Paola è Lucia, una cantante jazz, che dopo un divorzio drammatico non vuole più saperne degli uomini; Micaela è Maria, una mamma single che invece degli uomini sembra non riuscire a fare a meno, collezionando una serie di storie senza futuro.

Maria e Lucia sono grandi amiche fin dal liceo, quando sono lontane passano le giornate al telefono e si vogliono bene, anche se caratterialmente non potrebbero essere più diverse: Lucia severa e tutta d’un pezzo, Maria incline ai flirt e con tanta voglia di divertirsi, almeno dopo il lavoro e dopo aver pensato ai figli…

Un giorno, inaspettatamente, nella vita delle due amiche quarantenni irrompe un giovane uomo, Luca (interpretato da Eduardo Valdarnini), che, per una serie di divertenti equivoci, butta all’aria le loro convinzioni costringendole a prendere, come racconta la regista, ‘una vacanza da se stesse’ e dalle proprie certezze.

Ma non è un film su un ‘toy boy’: piuttosto una commedia che richiama un certo cinema un po’ folle degli anni '70, come ‘Harold e Maude’, e che racconta un modo diverso di vivere i rapporti, fuori dai soliti schemi e da ogni cliché, mettendo in relazione - perché no? - persone di generazioni diverse che si incontrano per caso, senza particolari progetti e aspettative, e allora sono davvero libere di essere se stesse e di conoscersi.

Ne parliamo con Cristina Comencini, Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog