CELEBRITIES | 18 OCTOBER 2016

Phil Collins torna sul palco

Il prossimo giugno l'ex batterista e cantante dei Genesis tornerà sui palchi con un mini tour di 9 date, a Londra e in Francia, mentre a fine mese uscirà la sua autobiografia: 'Not Dead Yet' (Non sono ancora morto).

phil

Il musicista inglese Phil Collins, 65 anni, ritornerà sul palco con i primi live show da 10 anni, il prossimo giugno. L’ultimo tour fu quello con i Genesis del 2009. Collins racconta che sono stati i suoi figli a spingerlo a chiudere il suo ‘pensionamento’ anticipato.

‘Vivendo a Miami con i ragazzi’ racconta il cantante, ‘ho tanti incoraggiamenti da parte loro. C’è Matthew, di 11 anni, poi Nick, di 15, e Lily, Simon e Joely. Finché erano piccoli ho sentito di dovermi fermare e fare il papà, ma ora so che posso lasciarli’.

Phil Collins nel 2002 ha avuto seri problemi alla schiena dopo tanti anni da batterista, e di recente ha subito un’operazione, per cui per ora dietro i tamburi ci sarà il figlio 15enne Nicholas, e lui si limiterà a cantare. Nel 2011 aveva annunciato di voler lasciare la musica, ma ora torna con cinque date a Londra e altre quattro in Francia.

Il 4, 5, 7 , 8 e 9 giugno Collins sarà alla Royal Albert Hall di Londra con il ‘Not Dead Yet: Live!’; seguiranno poi quattro live show francesi, due alla Lanxess Arena di Cologne (l’11 e il 12) e due serate parigine, il 18 e 19 giugno, alla Accors Hotel Arena.

‘Not Dead Yet’ è anche il titolo della sua autobiografia, in uscita a fine ottobre, in cui racconta, tra le altre cose, anche dei problemi di salute, e della battaglia, ormai vinta, con l’alcol.