TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Assegnato a sorpresa il Nobel per la letterat...

Il 13 ottobre il Comitato dei Nobel a Stoccolma ha assegnato il Nobel per la letteratura al cantautore americano Bob Dylan.

La decisione, a sorpresa, è stata accolta con un boato nella sala dell’Accademia svedese. Tra le motivazioni, il fatto che Dylan abbia ‘influenzato profondamente la musica contemporanea americana, creando una nuova espressione poetica’.

Nato a Duluth, in Minnesota, nel 1941, col vero nome di Robert Zimmerman, ha iniziato la carriera nel Greenwich Village di New York negli anni ’60, adottando il nome d’arte ‘Dylan’ in omaggio al poeta Dylan Thomas.

Tra le sue canzoni più conosciute di sempre, ricordiamo ‘Blowin’ in the Wind’, ‘The Times Are A-Changing’ e ‘Like a Rolling Stone’, con le quali ha saputo catturare lo spirito di ribellione, dissenso e desiderio di indipendenza di una generazione e di un’epoca.

Poco incline a interviste e dichiarazioni, Dylan non ha commentato la vittoria, che consiste in 928 mila dollari e lo fa entrare nella storia della letteratura mondiale accanto a scrittori del calibro di Albert Camus ed Ernest Hemingway.

In tour senza quasi mai fermarsi dal 1988, il cantautore ha tenuto ieri un concerto a Las Vegas, durante il quale è stato festeggiato dai fan.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog