CELEBRITIES | 20 SEPTEMBER 2016

Grossi guai per Jim Carrey

L'attore è accusato dal marito della sua ex Cathriona White di essere coinvolto nella morte della donna

Grossi guai per Jim Carrey, 54 anni. L’attore, famosissimo negli anni ’90 per i ruoli comici nei blockbuster ‘Ace Ventura’, ‘The Mask’, ‘Scemo e più scemo’ è stato citato in giudizio dall’ex marito della make up artist Cathriona White, una ragazza irlandese che ha avuto una relazione con lui prima di suicidarsi, nel settembre del 2015.

La donna aveva 30 anni quando è stata ritrovata morta nel suo appartamento di Los Angeles  per un mix letale di farmaci, e la storia con l’attore si era conclusa, dopo vari tira e molla, solo poche settimane prima.

Ora l’ex marito di lei, Mark Burton, muove a Carrey accuse molto gravi: l’uomo afferma infatti che sia stato proprio lui a fornire la droga – Percocet, Ambien e Propranolol – a Cathriona, pur conoscendo il suo passato di depressione. Lo incolpa quindi di omissione di soccorso e di spaccio e spera di arrivare a un processo.

Dal canto suo Carrey respinge le accuse con sdegno, rammaricandosi di chi vuole lucrare sulla morte di una persona che ha amato, e si dice pronto a difendere il suo onore.