TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il pranzo di gala dei 'nominati' all'Oscar 20...

CELEBRITIES | 9 FEBRUARY 2016

Il pranzo di gala dei 'nominati' all'Oscar 2016: da Stallone a Brie Larson, ecco chi c'era

Si è tenuto al Beverly Hilton di Los Angeles il tradizionale pranzo di gala dei 'nominati' all'Oscar. A 20 giorni dal grande evento una cinquantina di star e addetti ai lavori si sono radunati, all'insegna del fair play, fuori dalla competizione. Gli Oscar di quest’anno si sono rivelati fin da subito ricchi di polemiche, e dopo che l’Academy ha deciso di modificare le regole per la prossima edizione, ieri durante il pranzo dedicato ai nominati i produttori dello show hanno promesso che quello di quest’anno «sarà il più ricco di diversità». L’Academy ha annunciato che a presentare i vari vincitori ci saranno Quincy Jones, Byung-hun Lee, Priyanka Chopra, Kerry Washington, Olivia Munn, Whoopi Goldberg, Benicio del Toro e Kevin Hart. E, ovviamente, Chris Rock presenterà l’evento, che si terrà il prossimo 28 febbraio al Kodak Theatre di Los Angeles. Intanto, gli attori presenti al pranzo hanno incontrato la stampa, sottoponendosi ad alcune brevi interviste. Brie Larson, candidata come Miglior attrice protagonista per l'interpretazione in 'Room', è parsa un po' delusa dalla domanda della giornalista, che le ha chiesto di raccontarle com'è cambiato il suo rapporto con la moda... Probabilmente la giovane attrice si aspettava di poter parlare di questioni meno frivole. Ci ha pensato al suo posto Sylvester Stallone, che ha raccontato come all'inizio fosse stato riluttante all'idea di partecipare agli Oscar, proprio a causa della mancanza di candidature per attori e attrici di colore che ha suscitato tante polemiche. Altre star, invece, come Rachel McAdams e Jennifer Jason Leigh, entrambe in lizza per la statuetta alla Miglior attrice non protagonista, sono entrate meglio nello spirito della giornata, e di sono dette entusiaste di aver recitato nei rispettivi film ('Il caso Spotlight' e 'The Hateful Eight') e di essere lì, tra i candidati al premio più prestigioso per il grande schermo.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog