TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Elvis Presley in mostra a Londra

Se sei un fan di Elvis Presley e sogni di andare a Memphis per visitare Graceland ma i costi della trasferta sono proibitivi, non disperare: a Londra ha appena aperto i battenti la più grande mostra di memorabilia dedicata a The Pelvis. Come il titolo stesso evidenzia, "Elvis at The O2: The Exhibition of His Life" è ospitata negli spazi di una delle più grandi concert venue indoor d'Europa, la O2. Resterà aperta fino al 31 Agosto 2015.

La retrospettiva riunisce in un colpo solo oltre 300 oggetti appartenuti al King e organizzata grazie al supporto della famiglia. Alcuni degli oggetti in mostra non sono mai stati mostrati neppure nella magione di Elvis. Portare tutti questi item da una parte all'altra dell'Oceano non è stato semplice e ha richiesto una complicatissima organizzazione logistica, come conferma Angie Marchese - direttrice dei Graceland Archives.

A tagliare il nastro inaugurale ci ha pensato Priscilla Presley, moglie di Elvis e una dei manager dell'eredità del Re.

Priscilla - attualmente impeganata in una commedia natalizia in scena a Manchester - non ha voluto mancare la sortita nella capitale britannica per condividere le sue memorie di Elvis e il significato della mostra.

Intanto a Graceland i battenti restano bene aperti e si allineano con le festività in arrivo: ad accendere le 'Christmas Lights' sulla casa dove Elvis Presley ha vissuto e dove vengono conservati i suoi resti ci ha pensato l'attire John Stamos, conosciuto in Italia per il ruolo di Tony Gates in "E.R. - medici in prima linea".

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog