TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Chiodo VS Parka

Nella storia del costume moderno, ci sono indumenti che hanno rappresentato in maniera evidente un gruppo, un modo di pensare, un modo di essere. Il giubbotto di pelle è sicuramente un simbolo legato all'universo ribelle dei rocker, così come l'impermeabile  è stato per anni considerato uno degli emblemi dell'universo dei mods. Nella terminologia italiana, il giubbotto di pelle viene generalmente indicato come 'chiodo' e nasce come giubbotto da motociclista, perfetto per proteggere da pioggia e vento. La prima giacca di pelle passata alla storia  è senz'altro quella indossata da Marlon Brando nel 1953 ne " Il Selvaggio": il modello era uno Schott Perfecto 618 e veniva solitamente abbinato a maglietta e jeans con stivali Frye o Walker.

Nella storia recente il giubbotto di pelle è diventato il simbolo di subculture differenti, dai biker ai greaser agli Hell's Angels. Suo alter ego, negli ultimi sessant'anni, è l'impermeabile, chiamato a seconda dei modelli parka, anorak o eskimo. I termini parka e anorak definiscono un tipo di giaccone impermeabile con cappuccio, adatto a proteggersi da freddo vento e neve, il cui modello originario apparteneva alle popolazioni Inuit dell'Estremo Nord America; l'eskimo divenne famoso in Europa quando una versione in cotone impermeabile cominciò a essere in vendita nei negozi di prodotti militari. Il modello più diffuso era un giaccone lungo, foderato di pelliccia sintetica, con cappuccio. Essendo facile da trovare anche sulle bancarelle e nei grandi magazzini e grazie al suo costo contenuto e alla robustezza, diventò il simbolo delle rivolte studentesche iniziate a Parigi nel 1968.

Il parka diventa capo icona della corrente giovanile Mods (da 'modernism'), con riferimento ai fan del modern  jazz - che si sviluppò a Londra alla fine degli anni '50. I parka dei Mod erano quelli dei militari americani nella seconda guerra mondiale, il cui unico colore era verde. Arricchito da spille, toppe e disegni, era lungo, avvitato, con la coda di rondine e il cappuccio. E' stato immortalato in "Quadrophenia", film ispirato all'opera rock degli Who con Sting fra i protagonisti. Il giubbotto di pelle invece ha ritrovato vita qualche anno prima grazie al punk e alla new wave, che lo eleggono a indumento simbolo del movimento a partire dai Ramones, che si ispirano nei suoni e nel look agli anni 50 americani. Sia il parka che il chiodo hanno attraversato mode, movimenti e storie diverse, per diventare simboli universali legati all'universo giovanile di ogni epoca e stile, fino ai giorni nostri.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog