TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Joe Strummer: "Pensare è il motivo per cui s...

John Graham Mellor nasce ad Ankara, in Turchia, il 21 Agosto 1952, dove il padre lavorava come funzionario del Ministero degli Esteri britannico. Da piccolo, John si sposta in diversi paesi, passando dall'Egitto al Messico e alla Germania. A 9 anni finalmente si trasferisce in Inghilterra, a pochi chilometri da Londra. John non ama la scuola, mentre si appassiona al rock dei Beatles, Rolling Stones e Who. Nel 1970 una tragedia cambia la sua vita: si suicida il fratello maggiore David, un ragazzo con idee politiche di estrema destra e un particolare interesse per l'esoterismo. John molla la scuola e la casa dei genitori e decide di andare a vivere per strada.

Impara a suonare la chitarra e diventa un busker che suona in giro per Londra. In breve entra in una band - 101ers - e cambia nome diventando Joe Strummer. Il movimento punk sta prendendo forma: a un concerto dei Sex Pistols, Strummer conosce Mick Jones e Paul Simonon, con cui poco dopo forma i Clash. Alfieri del punk politico e critico verso il sistema, il gruppo incidide il primo album nel 1977, diventando subito band di culto a livello internazionale. La loro musica cresce di qualità negli anni: dischi come "London Calling" e "Combat Rock" diventano pezzi di storia. Strummer  canta e scrive tutti testi delle canzoni, diventando un punto di riferimento per tutti i giovani 'ribelli' dei primi anni '80.

Il successo commerciale di brani come "Rock The Casbah" e "Should I Stay Or Should I Go" portano più tensioni che vantaggi: dopo il licenziamento del batterista Topper Headon per questioni di droga, Strummer butta fuori dalla band anche Mick Jones, vera anima musicale del gruppo. Dopo un tentativo con altri musicisti, i Clash si sciolgono nel 1985. Negli anni successivi Strummer si dedica soprattutto al cinema, sia come autore di colonne sonore, sia come attore. Nel 1989 pubblica il suo primo album da solista, mentre tra il 1991 e il 1992 va in tour con i Pogues cantando anche vecchi pezzi dei Clash. Successivamente, Strummer forma i Mescaleros, gruppo con cui ritrova un buon successo. Riprende anche a collaborare dal vivo e in studio con il vecchio amico Mick Jones, anche se rifiuta sempre le numerose offerte di reunion della band che gli vengono proposte. La mattina del 22 Dicembre del 2002 Joe Strummer muore a causa di un infarto dovuto a una malformazione congenita al cuore. Aveva da poco compiuto 50 anni.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog