TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Courtney Love: "Sono sopravvissuta alla fiamm...

Courtney Michelle Harrison nasce a San Francisco il 9 Luglio 1964. Figlia di Hank Harrison e Linda Carroll, separati quando Courtney aveva 5 anni, passa un'infanzia turbolenta con la madre e un'adolescenza fra riformatori e case di correzione. A 15 anni comincia a esibirsi come spogliarellista e, contemporaneamente, debutta nel mondo musicale con il suo primo gruppo, le Sugar Babylon. Si trasferisce prima a Dublino, dove conosce Julian Cope, poi a Londra e a Liverpool, prima di tornare negli Stati Uniti. Agli inizi degli anni ottanta, Courtney canta per un breve periodo con i Faith No More e, nel 1985, fonda le Sugar Baby Doll con Kat Bjelland e Jennifer Finch. Il gruppo ha vita breve ma sarà la base delle Hole, la band che porterà al successo la Harrison, ormai diventata definitivamente Courtney Love.

Courtney debutta anche al cinema, prima come comparsa in "Sid and Nancy", film di Alex Cox dedicato alla morte di Sid Vicious dei Sex Pistols, poi come protagonista nel 1986 in "Diritti All'Inferno" - sempre per la regia di Cox.  Nello stesso anno si sposa con Falling James Moreland, leader travestito del gruppo punk Leaving Trains, ma il matrimonio viene annullato subito dopo. Il vero grande amore arriva nel 1990, quando conosce e si fidanza con Kurt Cobain, frontman dei Nirvana. La loro è una storia tormentata dall'uso di droghe, di cui sono entrambi dipendenti. I due si sposano il 24 Febbraio 1992 a Waikiki, il 18 Agosto dello stesso anno nasce la figlia Frances Bean. Il matrimonio dura solo poco più di due anni, perché l'8 Aprile del 1994 Cobain viene trovato morto nella serra della loro casa di Seattle, suicidatosi con un colpo di fucile.

Courtney Love accusa il colpo, ma prosegue la sua vita artistica con rinnovato successo, anche grazie alla popolarità acquisita dalla relazione con Cobain. Il suo secondo album con le Hole esce nel 1994 e diventa un grande successo, così come nel 1996 partecipa a due film importanti: "Basquiat" di Julian Schnabel e "Larry Flint" di Milos Forman. Nel 1998 esce "Celebrity Skin", terzo lavoro della band: Courtney promuove l'album andando in tour con Marilyn Manson, con cui litiga pesantemente sia sul palco che nel backstage. Negli anni 2000 la sua dipendenza da stupefacenti la allontana dalla musica e dal cinema di qualità. Trova il tempo di litigare con gli ex Nirvana Dave Grohl e Krist Novoselic per i diritti sul catalogo della band. Stessa sorte con Eric erlandson, ex membro delle Hole, dato che pubblica un album senza di lui con il nome del gruppo. Finalmente in forma dopo un periodo di riabilitazione, è tornata a fare musica con un suo progetto solista nel 2014: il primo frutto è il singolo "You Know My Name / Wedding Day".

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog