TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Sofia Coppola: "Vivo più o meno come tutti"

Sofia Carmina Coppola è nata a Manhattan il 14 Maggio 1971. Figlia di Eleanor e Francis Ford Coppola, è ancora in fasce quando compare come il nipote maschio di Michael Corleone ne "Il Padrino", che il famoso regista stava girando in quel periodo. Diplomatasi, studia al California Institute of the Arts e nel 1990 sostituisce all'ultimo momento Winona Ryder nel ruolo di Mary Corleone ne "Il Padrino Parte III", ma la sua interpretazione non trova l'accoglienza del pubblico e della critica. A parte alcuni camei in videoclip e film di amici o parenti, Sofia capisce che il suo futuro è dietro la macchina da presa. Gira così alcuni videoclip, tra cui "Shine" di Walt Mink e "This Here Giraffe" dei Flaming Lips. Nel '98 lavora al cortometraggio "Lick The Star" e subito dopo incassa il primo successo con "Il Giardino Delle Vergini Suicide", che viene presentato al Sundance Film Festival del 2000.

Nel 1999 Sofia si sposa con il regista Spike Jonze, ma il matrimonio fallisce dopo quattro anni. Elegante e sofisticata, viene scelta dallo stilista Marc Jacobs come volto della sua linea di profumi. Con "Lost In Translation" del 2003 vince l'Oscar per la 'Miglior Sceneggiatura Originale', ma è anche e soprattutto la prima regista donna americana a essere candidata alla statuetta per la 'Miglior Regia'. Sofia Coppola si dedica al suo terzo film, il biopic "Maria Antoinetta", una versione pop della vita della regina francese alla corte di Versailles con Kirsten Dunst nei panni della protagonista. La pellicola ottiene ottimi riscontri.

Nel 2006 nasce la figlia Romy, avuta da Thomas Mars, frontman della rock band francese Phoenix, conosciuto durante la produzione della colonna sonora del suo primo film. Nel 2010 nasce la secondogenita Cosima: l'anno successivo la coppia si sposa nella villa di famiglia a Bernalda, in Basilicata. Sofia, che nel frattempo gira anche spot pubblicitari, presenta il personalissimo "Somewhere" a Venezia aggiudicandosi il Leone d'Oro. Torna poi nelle sale nel 2013 con "The Bling Ring", la storia un gruppo di adolescenti californiane che hanno rubato circa tre milioni di dollari dalle case di numerose celebrità tra il 2008 e il 2009.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog