TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Andre Agassi: "Il sesso non interferisce con ...

Andre Kirk Agassi nasce a Las Vegas il 29 Aprile 1970. Suo padre Emanoul è di origine iraniane, tanto che il suo cognome originale è Aghasi: proprio per l'Iran partecipò come pugile alle Olimpiadi del 1948 e del 1952. Trasferitosi a Las Vegas, Agassi Sr mette su famiglia sposando Elizabeth Dudley. Andre è l'ultimo dei quattro figli della coppia: il padre lo costringe a giocare a tennis mettendogli in mano la racchetta a soli due anni e asfissiandolo con allenamenti durissimi. A 14 anni il ragazzo va in Florida alla scuola di tennis di Nick Bollettieri, che lo aiuta nonostante Andre faccia di tutto per farsi espellere: da una parte, la ribellione verso il genitore; dall'altra, una vita che non ama. Dopo numerosi scontri con il suo maestro, ottiene di partecipare ai tornei come professionista e di smetterla con la vita da accademia del tennis. Ha 16 anni e un grande avvenire davanti.

Il debutto nel grande tennis è del 1986. La prima vittoria in un torneo arriva un anno dopo e alla fine del 1987 è già il numero 25 della classifica mondiale. Andre si fa notare anche per la sua immagine: magliette con colori assai vivaci, capelli lunghi e atteggiamenti eccentrici lo fanno diventare un idolo del pubblico, sopratutto giovanile. Sono però le sue vittorie a fare la differenza: fra il 1990 e il '96 vince Wimbledon, US Open, Parigi, Melbourne e in tanti altri tornei, diventando il numero uno nel world ranking grazie anche alla sua incredibile capacità di risposta al servizio dell'avversario. Nel 1995 vince con gli Stati Uniti la Coppa Davis, nel 1996 è anche medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta.

Nel 1997 Agassi perde terreno in classifica a causa di un infortunio al polso e perché 'distratto' dal matrimonio con Brooke Shields, l'attrice di "Laguna Blu". L'anno dopo l'unione scricchiola e parallelamente Agassi torna a far parlare di sé come atleta, arrivando a vincere cinque tornei. Dal 1999 torna in testa alla classifica ATP vincendo ancora al Roland Garros e agli US Open. Al momento del ritiro - avvenuto nel 2006 - Andre è l'unico giocatore della storia del Tennis maschile ad aver vinto almeno una volta tutti e 4 i tornei del Grande Slam, il Tennis Masters Cup, la Coppa Davis e le Olimpiadi. Solo Stefi Graf - sua moglie dal 2001 - ha saputo fare altrettanto, ovviamente in campo femminile. Nel 2011 pubblica "Open" la sua autobiografia, che diventa un bestseller mondiale anche grazie alle rivelazioni che Agassi fa su se stesso, sul suo odio per il tennis e sulle droghe che ha preso per combattere la depressione...

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog