TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Cristiano Ronaldo: "L'unico modo per eliminar...

Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro nasce a Funchal, nell'arcipelago di Madera, il 5 Febbraio 1985. Il suo nome si deve alla fede cattolica della madre Maria Dolores e alla passione del padre José Dinis per Ronald Reagan, allora Presidente degli Stati Uniti. Cresce calcisticamente nell'Andorinha e nel Nacional, per poi approdare nel 1997 allo Sporting Club de Portugal. Viene notato da Liverpool e Juventus, ma è ancora troppo giovane e inesperto. Nell'estate del 2003 colpisce per le sue capacità durante un'amichevole con il Manchester United, tanto da diventare un obiettivo imprescindibile di calciomercato per i Red Devils. Cristiano si converte così nel teenager più costoso nella storia del calcio inglese e il primo portoghese ad indossare la maglia dello United.

Nella stagione 2005-2006 mette a segno 10 reti, che diventano 17 in quella successiva per arrivare all'incredibile cifra di 42 nel 2007-2008, annata dei grandi successi personali e di squadra. Grazie alla sua grande velocità con la palla al piede, capacità nel dribbling, finte e doppi passi, nel 2008 si aggiudica il Pallone d'Oro ed è protagonista del triplo successo del Manchester United in Champions, Premier League e Coppa del Mondo per Club FIFA. Con il fisico scolpito e lo sguardo affascinante, diventa preda di grandi sponsor e richiesto come testimonial da numerosi marchi. Affronta così una campagna pubblicitaria di Giorgio Armani Underwear e Jeans. Ottiene un altro record assoluto nella storia del calciomercato quando, nell'estate del 2009, il Real Madrid lo paga ben 94 milioni di euro. La sua presentazione ufficiale allo stadio Santiago Bernabeu è seguita da 80.000 tifosi dei merengues.

Con il club spagnolo vince due Coppe del Re, una Liga e una Supercoppa spagnola, raggiungendo l'ennesimo record: con 60 gol è il giocatore del Real ad aver segnato il maggior numero di reti in una sola stagione. Nel 2011, nel suo 5° derby contro il Barcellona, segna al 103° minuto e regala il primo titolo al connazionale Mourinho, allora allenatore dei blancos. Dopo sei podi consecutivi, nel 2013 vince il suo secondo Pallone d'Oro. Cristiano Ronaldo gioca anche per la nazionale portoghese, dove ha debuttato nel 2003 e per la quale si afferma come il miglior marcatore della storia della selezione con 49 gol all'attivo. Fidanzato con la modella russa Irina Shayk, amato dai suoi tifosi e odiato dai nemici, è considerato uno dei calciatori più forti di sempre e uno degli attaccanti più prolifici in attività.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog