TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Alessandro Del Piero: "Ho vinto tutto con la ...

Alessandro Del Piero nasce a Conegliano il 9 Novembre 1974, dove cresce con il padre Gino (elettricista), la mamma Bruna (casalinga), e il fratello maggiore Stefano. Tira i suoi primi calci nel campo parrocchiale e nel San Vendemiano, squadra del paese natale, dove mette subito in luce la sua bravura: nel 1992 viene acquistato dal Padova, dove a 16 anni esordisce in serie B. L'anno successivo lo ingaggia la Juventus e gioca i suoi primi minuti nella massima categoria il 12 Settembre 1993. Dopo una sola settimana segna il suo primo gol in bianconero e dà inizio alla sua ascesa con la Vecchia Signora

A 20 anni si guadagna il fatidico numero 10: nel 1995 guida la Juventus di Marcello Lippi alla conquista dello Scudetto e della Coppa Italia, l'anno successivo è la volta della Champions League e della Supercoppa Italiana. Diventa celebre per un particolare modo di calciare a rete che viene battezzato - appunto - 'gol alla Del Piero'. Dotato di grandi capacità tecniche, ma anche di classe e grande correttezza sul campo, nel '98 subisce un infortunio al ginocchio che lo costringe alla panchina per nove mesi. La ripresa è difficile, ma Alex sorprende tutti e torna in grande forma portando ancora una volta la sua squadra alla vittoria. Nel 2002 arriva il suo quarto Scudetto con la Signora e insieme a Trezeguet registra il record come coppia d'attacco più prolifica d'Europa con ben 40 gol in due.

Capitano dal 2001 al 2012, è fedelissimo alla maglia anche dopo lo scandalo Calciopoli e la retrocessione in B, segna in tutte le partite, tanto da registrare e detenere il record assoluto di 290 reti e ben 705 presenze. Veste la maglia della Nazionale e ai Mondiali del 2006 in Germania scende in campo alla fine di Italia-Francia, segnando uno dei rigori che porteranno gli Azzurri alla vittoria. Acclamato dai tifosi in lacrime, disputa la sua ultima partita con i bianconeri il 13 Maggio 2012, per poi firmare con il club australiano del Sydney dal quale si affranca defininitivamente alla fine di Aprile 2014. Riservato sulla sua vita privata, è sposato e ha tre figli. La notorietà lo porta a essere richiesto da numerosi sponsor, a cui ha spesso prestato il proprio volto come testimonial.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog