TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Miley Cyrus, she came in like a wrecking ball

Destiny Hope Cyrus nasce a Nashville, in Tennessee, il 23 Novembre 1992. E' figlia di Billy Ray Cyrus, un cantante country, e di Letitia. Viene soprannominata fin da piccola Smiley perché sorride spesso, inoltre è molto affezionata al nonno Ronald Ray: è per questo che - nel 2008 - decide di cambiare il suo nome da Destiny Hope a Miley Ray Cyrus. A soli 8 anni segue il padre sul set della serie canadese "DOC", dove ottiene le sue prime parti: inizia così a prendere lezioni di recitazione e di canto. Debutta nel 2003 sul grande schermo in "Big Fish" di Tim Burton. Poco dopo partecipa ai provini per il telefilm "Hannah Montana" prodotto da Disney Channel: viene scelta come protagonista e la serie tv ottiene un successo planetario. Miley Cyrus, ancora giovanissima, diventa in breve tempo un idolo per gli adolescenti.

La storia di Hannah Montana è quella di una teenager che di giorno conduce una vita normale, mentre  di notte diviene una famosissima popstar. Dopo l'esordio sul piccolo schermo, viene pubblicata la sigla del telefilm "The Best Of Both Worlds": Miley e Hannah si alternano tra palco e realtà come due alter ego. L'album d'esordio è "Hannah Montana 2: Meet Miley Cyrus", che arriva al primo posto della chart di Billboard e al quale segue il primo tour. Nel 2008 pubblica col suo vero nome il secondo album, "Breakout", firmando anche alcune delle canzoni. Con una carriera in continua ascesa e un patrimonio che la inserisce tra le adolescenti più ricche di Hollywood, Miley conduce i Teen Choice Awards, doppia il cartone animato "Bolt - Un Eroe A Quattro Zampe" e interpreta la protagonista della pellicola "The Last Song", che per l'artista rappresenta un trampolino di lancio verso una carriera adulta.

Nel 2009 Miley torna sul grande schermo con "Hannah Montana: The Movie" e l'anno successivo interpreta la quarta e ultima stagione della fortunata serie che l'ha portata al successo. La volontà di emanciparsi dall'immagine acqua e sapone della Montana si realizza con l'uscita dell’album "Can't Be Tamed": nel 2012 cambia look, sfoggia un taglio più corto e diventa biondo platino. La trasformazione non è però ancora compiuta: nel 2013 partecipa agli MTV Video Music Awards e – sensuale e provocante come non è mai stata – diventa la 'Regina del Twerking'. Pubblica "Bangerz", che contiene le hit "Wrecking Ball" e "Adore You". La rivista Maxim la posiziona al primo posto della Hot 100 delle donne più sexy al mondo.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog