TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Ryan Gosling: "Ho imparato che è importante ...

Ryan Thomas Gosling nasce il 12 Novembre 1980 a London, Ontario. I genitori sono entrambi mormoni e divorziano quando Ryan è alle elementari: da quel momento la madre lo fa ritirare dalla scuola per educarlo in casa. Le prime esibizioni in pubblico cominciano quando è ancora molto giovane: Ryan e la sorella maggiore Mandi cantano e ballano ai matrimoni. All'inizio degli anni '90 partecipa e vince le selezioni per diventare presentatore al The Mickey Mouse Club, dove incontra altre future star come Britney Spears, Christina Aguilera e Justin Timberlake. La carriera di attore inizia con diverse serie televisive canadesi e statunitensi: il debutto sul grande schermo è del 2000 ne "Il Sapore della Vittoria".

Nonostante non abbia una formazione da attore, Ryan ha talento da vendere: cattura l'attenzione del pubblico e della critica internazionale per l'ottima interpretazione di un fanatico skinhead ebreo nel controverso "The Believer" di Henry Bean, ruolo per il quale gli va il premio come miglior attore al Sundance Film Festival nel 2001. L'anno dopo conosce sul set Sandra Bullock, alla quale resterà legato sentimentalmente per un anno. Dal 2004 al 2007 è compagno dell'attrice canadese Rachel Mc Adams, anche lei sua comprimaria in un film. Nel 2006 la prima nomination all'Oscar per "Half Nelson". Recita a fianco di Evan McGregor, Naomi Watts e Anthony Hopkins. La consacrazione definitiva arriva grazie alla commedia "Lars e Una Ragazza Tutta Sua", che gli vale una nomination ai Golden Globe

Con il duo indie rock Dead Man's Bones coltiva la passione per la musica che aveva sviluppato sin da bambino con lo studio della chitarra e contribuisce alle colonne sonore di alcuni suoi film. Nel 2011 è nuovamente ai Golden Globe per "Blue Valentine", si fidanza con la bellissima Eva Mendes e - nonostante le continue voci di rottura - i due continuano a essere avvistati insieme. Viene scelto da George Clooney come protagonista del dramma politico "Le Idi di Marzo" che - insieme alla brillante interpretazione in "Crazy, Stupid, Love" - lo porta a una doppia candidatura ai Golden Globe 2012. Affascinante e versatile, Ryan è anche produttore di alcuni film e recentemente ha annunciato il suo debutto alla regia: lo attendiamo con impazienza!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog