TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Quentin Tarantino: "La violenza è un soggett...

Quentin Tarantino è nato a Knoxville (Tennessee), il 27 Marzo 1963: non ha mai conosciuto suo padre (un attore e musicista di origini italiane), mentre di sua madre si sa che al tempo era un'infermiera sedicenne di origini per metà irlandesi e per metà cherokee.

Quentin è appassionato di cinema sin da bambino: lavora come maschera in una sala porno e presso un noleggio di videocassette e scrive la sua prima sceneggiatura a 14 anni. Nel 1986 prova - per il momento senza successo - a girare il suo primo film come regista ma è come sceneggiatore che raggiunge il top di Hollywood prima con "Una Vita Al Massimo" (che diventa un film diretto da Tony Scott), poi con "Natural Born Killers" girato da Oliver Stone.

Nel 1991 la grande occasione: trova i produttori disposti a girare "Reservoir Dogs", che in italiano diventa "Le Iene". Un film originale, cinico e sanguinoso: è un successo di critica e di pubblico che gli apre le porte del successo. Arriva il momento di "Pulp Fiction": Palma d'Oro a Cannes e Oscar per la Miglior Sceneggiatura.

Il nome di Tarantino è ormai una certezza, ogni suo film diventa allo stesso tempo oggetto di culto e un successo commerciale: da "Jackie Brown" ai due episodi di "Kill Bill" fino a "Bastardi Senza Gloria" e a "Django Unchained", ogni sua pellicola diventa un punto di riferimento per chi ama il cinema.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog