TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Dalai Lama, la forza della pace

Colui che sarebbe stato identificato quale reincarnazione del Buddha - il 13° Dalai Lama - è arrivato al mondo il 6 Luglio 1935 da una famiglia di origine contadina con il nome terreno di Tenzin Gyatso. Il 'risvegliato' si è manifestato a Takstern, un piccolo villaggio del nord-est del Tibet nei pressi del confine con la Cina.

I suoi studi accademici iniziano all'età di sei anni: scienze, matematica, inglese e filosofia buddista. A soli quindici anni assume i pieni poteri politici del suo paese - capo di stato e di governo - mentre il Tibet sta faticosamente trattando con la Cina comunista per impedire l'invasione del proprio territorio. Nel 1959 falliscono tutti i tentativi di far rispettare alla Cina gli impegni di un trattato per l'autonomia e il rispetto religioso: l'Esercito di Liberazione cinese uccide in un solo giorno più di 87.000 tibetani e annette arbitrariamente una parte del Tibet mentre il Dalai Lama è costretto a fuggire seguito da più di 100.000 profughi. Dopo un viaggio drammatico arriva in India, dove il Primo Ministro Jawaharlal Nehru concede asilo politico a lui e al suo popolo.

Simbolo vivente della Cultura Tibetana, il Dalai Lama viene considerato dal suo popolo e da milioni di buddisti nel mondo come un'emanazione di Cenresig, il Buddha della Compassione. La sua lotta - basata sulla non violenza e la disobbedienza civile sull'esempio del Mahatma Gandhi - lo ha portato a essere un esempio di saggezza seguito da milioni di persone in tutto il mondo, compreso molte star della musica e dello spettacolo che appoggiano e finanziano pubblicamente la causa del Tibet. Deciso a chiedere aiuto a tutti gli organismi democratici internazionali, il Dalai Lama visita spesso i paesi occidentali incontrando capi di stato e persone comuni, scatenando le proteste del governo cinese che lo considera un pericolo.

Il 10 dicembre 1989 ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace, ma la battaglia per la libertà della sua terra non è ancora finita.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog